14º Corso Accademia Militare
Ricordiamo gli amici che ci hanno preceduti nella casa del Signore

"Quel che si chiama una ragione per vivere è anche un'eccellente ragione per morire" (Albert Camus)

Cari Amici,
ogni volta che ci ritroviamo per un saluto, per partecipare ad un raduno o ad una cerimonia mai abbiamo trascurato di ricordarvi tutti, ripetutamente, così come eravate e cos come ancora vi ritroviamo nelle foto di questo nostro sito.
Ci piace avervi qui in mezzo a noi come invitati d'onore insieme ai nostri congiunti.
Noi vi abbracciamo ed anche a voi, ad uno ad uno, rivolgiamo la fatidica domanda: "Ti ricordi?"
Ebbene, noi vi ricordiamo tutti, ricordiamo con piacere e commozione i vari momenti in cui abbiamo gioito insieme, abbiamo discusso insieme o ne abbiamo combinata qualcuna, frutto della nostra giovinezza ed irrequietezza.
Voi che dall'alto spaziate nei cieli ricorderete questi momenti insieme a noi, con pari contentezza e commozione; perdonate se solo con queste poche e scarne parole possiamo giungere fino a Voi.
Vi assicuriamo in ogni caso il nostro incessante ricordo e la nostra preghiera che sale, oggi, unita a quella per il nostro Cappellano Don Lino.
A Voi chiediamo la Vostra benevolenza fraterna ed il sostegno nel cammino che stiamo ancora percorrendo su questa terra, in attesa del ricongiungimento finale per ricostituire i ranghi del 14º Corso.
Di una sola cosa vi preghiamo: di non essere impazienti...
                                                                                        I Vostri amici di sempre

  1. Anastasi Giuseppe
  2. Ardito Giuseppe
  3. Arzilli Duilio
  4. Astori Antonio
  5. Augenti Nicola
  6. Bacchini Luciano
  7. Bagna Emanuele
  8. Barbato Mario
  9. Barone Giancarlo
 10. Bartolini Marcello
 11. Bellofatto Michele (Mike)
 12. Beltrami Oscar
 13. Bernardo Beniamino
 14. Bifulco Umberto
 15. Boero Bruno
 16. Boffa Vittorio
 17. Bottaro Eduardo
 18. Brovedani Fabio
 19. Bruno Giovanni
 20. Bruno Salvatore
 21. Burla Salvatore (Lorenzo)
 22. Busi Giuliano
 23. Bussolini Gianni
 24. Cadelo Ofelio
 25. Caforio Carlo
 26. Caldarella Antonino
 27. Cambria Antonino
 28. Caradonna Ezio Maria
 29. Cerri Carlo
 30. Cervo-Giosafatte Antonio
 31. Ciccarese Luigi
 32. Comelli Artemio
 33. Conio Stefano
 34. Conti Pierluigi (Gigi)
 35. Contini Ruggero (Roger)
 36. Costantini Cesare
 37. D'Andria Nicola
 38. d'Avossa Gianalfonso (Febino)
 39. De Benedictis Giorgio
 40. Del Pico Franco
 41. Di Blasi Salvatore
 42. Di Lucrezia Filippo
 43. d'Ippolito Roberto
 44. Ferrante Giuseppe
 45. Fichera Alfio
 46. Finocchiaro Salvatore
 47. Flora Aldo
 48. Giambartolomei Lorenzo
 49. Goggi Mario
 50. Guerrieri Michele
 51. Guzzardi Nino

IN QUEST'AER CHE PROFUMA D'ETERNO

Bianche!
Son le croci che guardano il sole
Mute nell'eco del silenzio
Schiere e schiere
di bianche croci
Come tante ali dispiegate al volo
E qui,
Tra il verde dei prati
Giacciono Malausa e gli Altri
Sotto queste pietre
Tra filari di cipressi
E nei lumi sempre accesi
Nel mormorio solenne delle preghiere
Qui!
In quest'aer che profuma di eterno.

 52. Imperio Gennaro
 53. Malausa Mario
 54. Mal Roberto
 55. Maragno Desiderio
 56. Marchese Domenico (Mimmo)
 57. Martorelli Romeo
 58. Matricardi Sandro
 59. Mazzotta Umberto 
 60. Mendola Raffaele
 61. Mori Vittorio
 62. Mucci Francesco
 63. Mutino Giovanni
 64. Nardone Mario
 65. Natale Amedeo
 66. Novelli Lucio
 67. Palomba Antonio
 68. Palumbo Matteo
 69. Pantaleo Nicola
 70. Patuano Giovanni
 71. Pavan Stefano
 72. Peluso Carmelo
 73. Peruzzi Silvano
 74. Petix Leonardo
 75. Piacitelli Oreste
 76. Rampello Vincenzo
 77. Renzi Bruno
 78. Ricciarelli Alessandro
 79. Rossi Mario
 80. Rovatti Luciano
 81. Sabatino Salvatore
 82. Sitari Mario
 83. Solito Carlo
 84. Solito Vincenzo
 85. Spinella Antonio
 86. Spiritigliozzi Vittorio
 87. Tafuri Giuseppe
 88. Tarsia Incuria Francesco Saverio
 89. Tassi Emo
 90. Tornar Arturo
 91. Urbino Luigi
 92. Vacchetta Piero
 93. Vecchio Giuseppe
 94. Verso Armando
 95. Vitagliano Michele
 96. Volpe Vito
 97. Zambon Gianfranco
 98. Zanette Antonio
 99. Zenari Adriano
 100. Zibellini Giuseppe

"E poi morire non niente, finire di nascere" (Cyrano de Bergerac)